Licio Di Biase “Fronte del cuore – L’amore ai tempi delle trincee”, Vertigo Edizioni

tuttatoscanalibri

Fronte del cuoreè un romanzo storico ambientato durante la prima guerra mondiale e si articola intorno a una serie di lettere tra un giovane di Pescara, Gabriele de Marinis, e una ragazza di Castellamare, Antonietta Franceschini.
I due giovani, innamorati, hanno una relazione epistolare ed è proprio intorno a circa cento lettere che è costruito il romanzo che si basa anche su vicende, ambientazioni e sensazioni vere, reali.
La storia ruota intorno alla vicenda amorosa del giovane, tra l’altro nipote di Gabriele D’Annunzio, in quanto figlio della sorella Anna, e la giovane castellamarese.
Ovviamente risaltano le vicende locali e quelle del fronte, nonché gli aspetti legati ai momenti bellici con, in primo piano, Cadorna, Diaz, Badoglio e Gabriele D’Annunzio, zio e padrino di battesimo del protagonista.
Le lettere vanno dal luglio 1917 al dicembre del 1919, quando il giovane torna in congedo per vivere finalmente con tranquillità la storia…

View original post 203 altre parole

Pubblicità

Segnalazione uscita

LETTURE E SOGNI

Contro Cuore
Il romanzo di Sofia Floriani

Jennifer ha sedici anni ed è perdutamente innamorata di Davide, più grande di lei e talentoso giocatore della squadra di calcio.
Lo è al punto da non pensarci due volte quando si presenta la possibilità di vivere una notte di passione con lui, non importa che non stiano insieme e che i rischi siano più dei benefici.
Infatti, solo pochi giorni più tardi, Jennifer scopre che Davide sta frequentando Federica, e ogni sua certezza crolla.
Non importa neppure quanto lei cerchi di toglierselo dalla testa: gli occhi di ghiaccio del ragazzo la perseguitano e continuano a farle battere il cuore.
E, proprio quando Jennifer è sicura di aver trovato un modo per dimenticarlo, un evento inaspettato li fa riavvicinare, mettendo entrambi di fronte a una scelta che cambierà le loro vite per sempre.

Un romanzo che si legge tutto d’un fiato, che parla…

View original post 197 altre parole

Segnalazione CONTRO CUORE di Sofia Floriani

SOGNANDO DI SCRIVERE

https://amzn.to/3Hyt5Pa

Trama
 
Jennifer ha sedici anni ed è perdutamente innamorata di Davide, più grande di lei e talentoso giocatore della squadra di calcio.
Lo è al punto da non pensarci due volte quando si presenta la possibilità di vivere una notte di passione con lui, non importa che non stiano insieme e che i rischi siano più dei benefici.
Infatti, solo pochi giorni più tardi, Jennifer scopre che Davide sta frequentando Federica, e ogni sua certezza crolla.
Non importa neppure quanto lei cerchi di toglierselo dalla testa: gli occhi di ghiaccio del ragazzo la perseguitano e continuano a farle battere il cuore.
E, proprio quando Jennifer è sicura di aver trovato un modo per dimenticarlo, un evento inaspettato li fa riavvicinare, mettendo entrambi di fronte a una scelta che cambierà le loro vite per sempre.

Biografia

Sofia Floriani è nata a Trento, dove ora studia Lettere moderne all’Università della…

View original post 92 altre parole

Contro Cuore, il romanzo di Sofia Floriani

Jennifer ha sedici anni ed è perdutamente innamorata di Davide, più grande di lei e talentoso giocatore della squadra di calcio.Lo è al punto da non pensarci due volte quando si presenta la possibilità di vivere una notte di passione con lui, non importa che non stiano insieme e che i rischi siano più dei … Continua a leggere Contro Cuore, il romanzo di Sofia Floriani

Intervista a Flaminia Nucci

Letture che passione!

1- Ciao Flaminia. ti chiedo di presentarti ai miei lettori

Mi chiamo Flaminia Nucci, sono psicoanalista. Mi sono diplomata alla Libera Scuola di Terapia Analitica di Milano (Li.S.T.A.), scuola di specializzazione post-universitaria, la cui attività formativa e didattica si fonda sul pensiero e la prassi clinica di Carl Gustav Jung. Ho pubblicato tre saggi, una raccolta di racconti e quattro romanzi.

Mi dedico principalmente ad indagare i rapporti tra psicoanalisi junghiana, terapie basate sull’interazione tra Uomo e animale, tecniche sciamaniche di guarigione, poesia, letteratura e mito.

Ho partecipato a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche, per Rete4, Tgcom24, Sky, Radiotelevisione Svizzera, Radio Popolare, Rai Radio 1 e 2. Ho collaborato e collaboro con diverse riviste, quotidiani e blog. Sono nata a Roma, ma vivo e lavoro a Milano.

2- Quando è iniziata la tua passione per la scrittura?

Ho cominciato scrivendo tre saggi inerenti al mio lavoro, poi, un giorno, un’analizzanda…

View original post 847 altre parole

Noi abbiamo usato le matite! il libro di Roberto Paradiso

“Noi abbiamo usato le matite!” è un libro che racconta di interessanti vicende e personaggi che hanno fatto la storia, con documenti che attestano quanto scritto, addirittura alcuni inediti.

Conoscerete al meglio il risvolto originale delle missioni spaziali sovietiche/russe e le persone che stavano dietro le quinte. Questo grazie ad un autore, Roberto Paradiso, appassionato di tutto ciò che concerne il campo aerospaziale.

La trama del libro
“Noi abbiamo usato le matite!” Questa frase è stata attribuita a Sergei Pavlovic Korolev, il “progettista capo”, padre del programma spaziale sovietico.
Ma, in realtà, si tratta di una leggenda metropolitana. Korolev non disse mai una cosa del genere però lo spirito che ha animato il programma spaziale dell’Unione Sovietica, prima, e della Russia, poi, e proprio questo.

Trovare soluzioni semplici a problemi complessi e che funzionino sempre.
Ed è proprio questo spirito, un po’ alla “Mc Gyver”, che ha consentito a questa…

View original post 187 altre parole

Fronte del cuore – L’amore ai tempi delle trincee

Il romanzo di Licio Di Biase Fronte del cuore è un romanzo storico ambientato durante la prima guerra mondiale e si articola intorno a una serie di lettere tra un giovane di Pescara, Gabriele de Marinis, e una ragazza di Castellamare, Antonietta Franceschini.I due giovani, innamorati, hanno una relazione epistolare ed è proprio intorno a circa … Continua a leggere Fronte del cuore – L’amore ai tempi delle trincee

Come cambia lo sguardo di Susanna Trippa (Armando Curcio Editore)

Letture che passione!

“La mia è una testimonianza: bambina negli anni Cinquanta e ragazza in quel Sessantotto che prima ci sconvolse e poi ci deluse.”

Come cambia lo sguardo – dal significativo sottotitolo Gli inganni del Sessantotto – è un romanzo autobiografico. Le varie fasi di formazione della protagonista – dall’infanzia all’età adulta – si legano strettamente ai forti cambiamenti di sguardo che accompagnarono il periodo dagli anni Cinquanta a quelli “di piombo” nella rossa Bologna. Le vicende sono narrate con la freschezza di una scrittura che fluisce dai “cassettini della memoria”: anni Cinquanta e Sessanta, l’ubriacatura del boom economico, il Sessantotto, i viaggi, l’Oriente e i bui anni “di piombo”, sino ad approdare infine all’età adulta. Le Riflessioni iniziali individuano nel Sessantotto – con il suo desiderio di uccidere il padre – un filo che lo collega a quanto del globalismo più esasperato minaccia la nostra società attuale. Il mondo italiano degli…

View original post 258 altre parole

Intervista allo Scrittore ROBERTO PARADISO

SOGNANDO DI SCRIVERE

Presentati
 
Il mio nome è Roberto Paradiso, sono nato a Roma nel 1965, divorziato, padre di tre figli oramai adulti, di mestiere faccio il bancario. Da quando ho memoria ho sempre avuto la passione di tutto ciò che va veloce: dalla Formula uno agli aerei (ho preso anche la licenza di pilota privato) alle missioni spaziali. Vivo a Pescara dal 2004, attualmente convivo con la mia compagna, adoro pattinare il sabato mattina.
 
   Come e quando ti sei avvicinato alla scrittura e perché scrivi.
 
Già dalle scuole elementari. La mia maestra, ancora per fortuna vivente con la quale ci sentiamo spesso, spesso leggeva in classe i miei temi. Ricordo di aver anche scritto su di un quaderno una storia sullo stile di Guerre Stellari (considerate che, nel 1977, Star Wars venne distribuito in Italia con il titolo tradotto. Per me sarà sempre Guerre Stellari…): chissà che fine…

View original post 1.013 altre parole

Segnalazione uscita

LETTURE E SOGNI

Noi abbiamo usato le matite!
Illibro di Roberto Paradiso

“Noi abbiamo usato le matite!”Questa frase èstata attribuita a Sergei Pavlovic Korolev, il “progettista capo”, padre del programma spaziale sovietico.
Ma, in realtà, si tratta di una leggenda metropolitana.
Korolev non disse mai una cosa del genere peròlo spirito che ha animato il programma spaziale dell’Unione Sovietica, prima, e della Russia, poi, e proprio questo.
Trovare soluzioni semplici a problemi complessieche funzionino sempre.
Edèproprio questo spirito, un po’ alla “McGyver”, che ha consentito a questa grande nazione di primeggiare, grazie alla genialità della gente che ha lavorato nel programma spaziale, nella corsa allo spazio ingaggiata con i “rivali” (che poi, scopriremo, tanto rivali non erano in fondo…) americani.

“Noi abbiamo usato le matite!”è unlibro che raccontadiinteressanti vicende e personaggi che hanno fatto la storia, con documenti che attestano quantoscritto, addirittura alcuni inediti.
Conoscerete al meglio il risvolto originale delle missioni spaziali…

View original post 152 altre parole