#recensione FAR EST & DIKIY OVEST di Silvia Luscia

Trama

La silloge di racconti,  presenta due storie simili di ricerca della libertà, le storie di due ragazzi mitizzati, l’Uomo Occidentale e l’Uomo Orientale balcanico. Sono due giovani  nati uno al di qua del confine orientale italiano ed europeo, nella città di Dikiy Ovest, e uno  al di là di tale confine nella megalopoli di Far Est. Due città, due nomi, due avventure identiche alla ricerca della Grande Libertà che si svolgono attraverso le azioni e le parole dei diversi protagonisti dei racconti, rielaborati in alcuni casi dalla matita dell’illustratore Mattia Frialdi.  
Uomini e Donne di Oggi e di Ieri si trovano alla fine inesorabilmente riflessi nel condominio degli specchi della Memoria collettiva, che snuda  gli anelli che nella Grande Storia non hanno tenuto. Quelle saldature della catena però hanno creato la   comune e grande cultura europea in cui   i due ragazzi di Far Est e Dikiy Ovest possono sedersi e raccontarci due storie simili.

Recensione

FAR EST & DIKIY OVEST è il nuovo romanzo dell’autrice Silvia Luscia, edito da Elison Publishing.
Un romanzo breve ma molto significativo, scritto in maniera eccelsa dalla scrittrice e molto belle le illustrazioni di Mattia Frialdi che si trovano nel mezzo dei racconti.
Premetto che è un libro molto bello, assolutamente intelligente ed è una lettura che voglio consigliare.
Ma vi devo anche dire che non sono racconti semplici, anche se l’autrice è davvero brava a parlare di argomenti un pò di nicchia e di primo acchito non del tutto stimolante.
Ma ci si appassiona di questi racconti della grande storia Romena, mano a mano che si scorrono le pagine.
Un libro interessante e curioso, con una notevole scrittura che attira l’attenzione.
Complimenti a Silvia Luscia, una lettura brillante, magari non per tutti ma che lascia una bella sensazione!

6 pensieri riguardo “#recensione FAR EST & DIKIY OVEST di Silvia Luscia

  1. mi piace che si parli di ricerca della libertà e mi piace anche come parli bene della scrittura di Sivlia Luscia, ma devo dire che in genere questi libri non sono molto nelle mie corde. Le ambientazioni troppo realistiche o storiche non mi entusiasmano più di tanto, ma poi dipende dalla storia. se il racconto dei personaggi mi prende, lo divoro. dovrò provare a leggerlo.

    Piace a 1 persona

  2. Sto cercando di ritornare a leggere come facevo tanti anni fa in cui divoravo un libro a settimana. Ora non ho più tanto tempo a disposizione e sto cercando testi brevi per mantenere il ritmo di lettura e per non farmi demoralizzare da testi troppo lunghi. Questo mi sembra interessante, non tanto per la brevità, ma anche per le tematiche trattate. Perché la vera differenza la fanno le vere storie. Grazie per la tua recensione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...